Contributi Covid-19. Azione GdF

La Guardia di Finanza, attraverso i propri Reparti Speciali, ha recentemente elaborato alcuni progetti d’azione, diramati ai Reparti territoriali, chiamati a svolgere una serie di interventi finalizzati alla verifica della legittimità del conseguimento di taluni benefici economici, introdotti dal Governo in favore di aziende particolarmente colpite dalle vicende connesse al fenomeno epidemiologico conseguente alla diffusione del Covid-19. Uno dei progetti elaborati è finalizzato alla verifica del legittimo conseguimento dei contributi a fondo perduto di cui al Decreto Rilancio ed al successivo decreto “Ristori”, come modificato dal cd. “Decreto Ristori bis”.



3 visualizzazioni0 commenti

©Studio Capilupi

Viale dei Parioli, 87 - Roma

T. 06 960 395 44 studiocapilupi@libero.it

©2019 by Studio Capilupi Dottore Commercialista.