E' nata l'associazione internazionale commercialiste

Da un gruppo di professioniste iscritte all'Ordine Dottori Commercialisti nasce l'AIC

Perseguire il raggiungimento delle pari opportunità, "nell'accezione più ampia del termine, con particolare attenzione alla parità di genere nel mondo professionale": è l'intento che si prefigge la neonata Associazione internazionale commercialiste ("senza scopi di lucro, apolitica ed apartitica", si precisa) nata su impulso di alcune iscritte all'Ordine della categoria, convinte che "occorra dare impulso ad azioni congiunte e condivise, affinché la nostra categoria recuperi libertà, dignità e rispetto, con l'obiettivo di diventare le protagoniste del nostro presente professionale e ottenere la giusta considerazione sia dalle Istituzioni, che nel tessuto sociale", recita una nota. Alla presidenza dell'Associazione internazionale commercialiste (cui le professioniste potranno iscriversi gratuitamente per il 2020 ed il 2021) è stata eletta Sonia Menanno (appartenente all'Ordine di Cassino), alla vicepresidenza Jessica Coco (Foggia), mentre segretaria è Emilia Baggini (Pavia) e tesoriera Alessandra Forconi (Roma).



3 visualizzazioni0 commenti

©Studio Capilupi

Viale dei Parioli, 87 - Roma

T. 06 960 395 44 studiocapilupi@libero.it

©2019 by Studio Capilupi Dottore Commercialista.